PRG e PREGI

PRG pressa piegatrice

Solitamente, vedi articoli come IL MANTENIMENTO DELLA SICUREZZA: Il Sistema DSP LASER oppure COS’HAI IN AZIENDA? Se hai fotocellule mono-raggio approfondiamo la norma EN 12622 oppure ancora FIDATI DI ME: ADEGUALA – Da scettico a contento la distanza è Un Kit ci piace trattare ed eviscerare la fitta tematica riguardante la sicurezza del mondo di presse piegatrici e macchine utensili varie.

Ma la piegatura della lamiera trovi risvolti interessanti anche nelle performace.

Cosa intendo per performance?

Per rendere al meglio l’idea voglio rivolgere il tuo pensiero all’ambito sportivo, dove, se si parla di performance, ci si riferisce all’elevata velocità di compimento del gesto atletico e alla precisa esecuzione di questo, all’immediatezza delle reazioni agli stimoli, al miglioramento del rendimento e alla crescita dei risultati.


Per la tua macchina utensile io intendo esattamente queste stesse cose, ossia, in breve:
immediatezza nell’inserimento dei comandi assieme a velocità e precisione di esecuzione del lavoro
con conseguente aumento della produzione aziendale e riduzione drastica di pezzi errati.

Triveneta Impianti offre diversi modi per incrementare assieme sicurezza e performance, come lo dimostrano i nostri kit di adeguamento macchine (abbiamo un esempio nell’articolo  VECCHIE PIEGATRICI SINCRONIZZATE e NORME ATTUALI vanno d’accordo? oppure altri componenti come l’MCS – vedi IL CERVELLO DELLE SICUREZZE o il pedale a tre posizioni – clicca qui e leggi l’articolo), ma quello di cui parleremo oggi è un prodotto tutto performace, ovvero il PRG, posizionatore programmabile di Nuova Elettronica.

A seconda del tipo di lavorazione e del tipo di esigenze troviamo tre diversi modelli che nello specifico sono:

che posiziona un asse motorizzato in modo MANUALE e AUTOMATICO

che può posizionare un asse motorizzato in modo MANUALE, SEMIAUTOMATICO, AUTOMATICO e AUTOMATICO CONTINUO

che può posizionare due assi motorizzati paralleli in modo MANUALE, SEMIAUTOMATICO, AUTOMATICO e AUTOMATICO CONTINUO

Tutti e tre i posizionatori programmabili sono accumunati dalla tastiera in policarbonato impermeabile e antiabrasione appositamente pensata per chi si accosta a lavorare alle macchine utensili e dalla funzione di SCOSTAMENTO, che è in grado di incrementare la posizione dell’asse di un valore programmato dal piegatore quando viene chiuso il relativo ingresso, sono per resto differenti in diverse caratteristiche e funzioni; vediamone alcune assieme:

Le dimensioni di foratura del pannello per l’incasso per questo posizionatore è pari a 138×68 e dispone di un BANCO DI MEMORIA dove si possono memorizzare i parametri necessari per il corretto funzionamento, simile agli altri due modelli del resto, e la sua funzione TOTALIZZATORE permette di visualizzare il numero assoluto di volte che l’ingresso incrementa ciclo si è chiuso.

Anche questo posizionatore richiede uno spazio d’incasso di 138×68, è dotato di un BANCO DI MEMORIA dove si possono scrivere i parametri necessari per il corretto funzionamento dell’asse motorizzato (denominati “costanti macchina” tecnicamente) e qui è possibile scrivere 99 programmi dal numero 1 al 99 ciascuno dei quali può contenere fino a 20 posizioni, a ciascuna delle quali si possono abbinare fino a 99 ripetizioni!

In questo ultimo caso le dimensioni di foratura del pannello per l’incasso richieste sono 186×92 ed in questo caso sulla sua memoria è possibile scrivere 99 programmi dal numero 1 al 99 ciascuno dei quali può contenere fino a 20 posizioni per asse, a ciascuna delle quali si possono abbinare 99 ripetizioni e sul suo BANCO DI MEMORIA i parametri da memorizzare per il funzionamento dei due assi (le “costanti macchina” nominate anche prima) sono completamente indipendenti tra i due assi.

 

Grazie all’applicazione di un PRG sulla tua macchina la lavorazione dei pezzi risulta molto più rapida per ovvi motivi…da qui però una riflessione:

Guadagno chiaramente grazie all’aumento della capacità di lavorare un maggior numero di pezzi e risparmio di risorse: tempo (ottimizzato grazie al settaggio della lavorazione) e materiali (notevole diminuzione di pezzi errati).

Che ne dici? Sulla macchina lo vorresti un posizionatore programmabile così?

Ti lasciamo un breve video dimostrativo tratto dal canale YouTube di Triveneta Impianti per esaurire un po’ la tua curiosità.

Resta connesso!
Per non perdere nessun post
metti mi piace

alla pagina Facebook del blog:
Triveneta Sistemi

Ed entra a far parte
della mia rete su LinkedIn
per essere sempre aggiornato su ciò che faccio.

per essere sempre aggiornato
su ciò che faccio.

Se hai trovato questo articolo interessante, condividilo!
...perché anche altri possano approfondire i temi del mondo della lamiera.

Facebook
LinkedIn
Email
WhatsApp
Lieto di averti qui, io sono Enrico e voglio aiutarti a fare le scelte giuste per la tua azienda e la tua pressa piegatrice.
Non odi anche tu non sapere come e dove trovare le informazioni corrette per la messa a norma di una macchina? 
Ecco perché ho deciso di scrivere questo blog: per mettere tutta la mia esperienza (e passione) a disposizione di chi, come te, ne possa beneficiare per non cadere in certe “sviste”.